Benvenuto!

Spedizione gratuita in italia con ordini superiori a 500 € + iva

Servizio clienti / ordini telefonici 0587 748052 DAL lunedì AL venerdì dalle 8.00 alle 16.30

Castellani SHOP - Blog

  • Come gestire al meglio un magazzino: La capacità di stoccaggio delle merci

    Il delicato equilibrio che abbiamo tra lo spazio a disposizione e la capacità di produzione è uno dei fattori più importanti nella corretta gestione del nostro magazzino. La superficie che abbiamo a disposizione è misurabile ed è attribuibile a dei valori, per cui uno spazio vuoto all’interno del nostro impianto è da considerare come uno spreco. Sfruttare le superfici al massimo è un fattore complicato e necessita di una profonda analisi delle proprie esigenze. Per calcolare la capacità di stoccaggio di una magazzino all’interno dell’edificio è data dalla sottrazione della misura totale dell’edificio, espressa in metri cubi, e la misura degli spazi non dedicati allo stoccaggio della merce, come ad esempio gli uffici. Allo stesso tempo dov...

    Leggi l'articolo

  • Manutenzione scaffali in ferro: tutto quello che devi sapere!

    Al fine di garantire la massima sicurezza del nostro magazzino sarà importante effettuare controlli periodici delle nostre scaffalature. Nel momento in cui la scaffalatura non è correttamente mantenuta in perfette condizioni, le prestazioni del sistema di stoccaggio verranno compromesse a partire dai singoli componenti della struttura. Nel corso degli anni infatti, è possibile incorrere in alterazioni dello scaffale che variano in base alla configurazione dei livelli di carico e all’altezza. I danneggiamenti della struttura sono prevalentemente provocati da un utilizzo non corretto dei mezzi di movimentazione o dall’eccessivo stoccaggio di carichi verticali. Per arrivare anche nei casi più gravi a compromettere la sicurezza dei lav...

    Leggi l'articolo

  • Le linee guida per progettazione di scaffalature metalliche in zone sismiche

    Per una corretta progettazione del sistema di scaffalature in zona sismica, è importante fare riferimento a tre criteri principali, secondo la legislazione vigente in Italia. E riguardano: Sicurezza del luogo di lavoro (D.lgs. 81/2008 o Testo Unico) Progettazione delle strutture (D.M. 14/01/2008) 1) La Sicurezza dei luoghi di lavoro secondo L’ACAI, è prevista responsabilità prevalente dell’acquirente della scaffalatura, rispetto al fornitore. Pur considerando questa responsabilità anche il fornitore ha l’obbligo di proporre prodotti sicuri in relazione al loro tipo di impiego, alle prestazioni e al loro rischio di installazione. Tra queste considerazioni non possono essere considerate sismicità legate a luoghi di destin...

    Leggi l'articolo

  • Le cose da sapere quando è necessario ristrutturare un ufficio

    Non c’è da stupirsi: la ristrutturazione dell’ufficio è un’operazione che risulta difficoltosa per diversi di motivi, in particolare per tutte le noiose procedure richieste dal punto di vista burocratico e per l’inevitabile sospensione dell’attività per l’intera durata dei lavori. Cosa possiamo fare, però, per affrontare questo evento al meglio? Se state leggendo questo articolo, molto probabilmente siete convinti che sia arrivato il momento di ristrutturare il vostro ufficio (o semplicemente vi siete accordi che non potere più rimandarlo!). In questa sede non vogliamo parlare di ovvietà: è scontato che sia necessario elaborare un progetto, possibilmente con il supporto di un esperto progettista...

    Leggi l'articolo

  • La motivazione del personale di magazzino

    Come in qualsiasi altro settore anche nella logistica è fondamentale considerare la motivazione come fattore di prima importanza. Sapere motivare i propri dipendenti è un aspetto che contribuisce a rendere il clima positivo e aumentare la produttività. Per questo parliamo di coinvolgimento aziendale, ossia il livello di responsabilità e obiettivi comuni che il lavoratore sposa nei confronti dell’azienda. Sia a livello di performance che comunicativo. Questo ha diretta conseguenza anche sui costi generali dell’azienda, essendo collegato in maniera diretta all’impegno e alla motivazione legata allo svolgimento delle attività quotidiane. Che a cascata impatta sulle attività e la catena di lavoro dell’intero magazzino. Come si misura il coinvolgimento all’interno del magazzino ...

    Leggi l'articolo

  • Guida per la messa in sicurezza delle scaffalature

    Le normative che riguardano la messa in sicurezza delle scaffalature metalliche sono molte ed estremamente dettagliate ed approfondite. A differenza delle costruzioni fisse queste hanno caratteristiche di dimensioni e struttura che sono dovute ai profili e ai montanti perforati, necessari per la variabilità dei requisiti di stoccaggio delle merci. Per questo motivo principale è importante spiegare le particolarità di queste costruzioni quando devono essere progettate in base alle regolamentazioni nazionali per gli edifici, per azioni sismiche, e delle singole specificità legate al territorio, che condizionano la lavorazione delle strutture di acciaio ordinarie. Sicurezza strutturale in utilizzo il decreto legislativo n. 626/94 prevede all’art. 6 prevede che il progettista rispe...

    Leggi l'articolo

  • Come regolare una sedia da ufficio

    Abbiamo visto di come sedersi nel modo corretto nel contesto d’ufficio, non potrà prescindere dall’acquisto di una sedia ergonomica. Quando avremo perfezionato l’acquisto, potremo procedere con la sua regolazione, a seconda delle nostre esigenze e caratteristiche fisiche: esse saranno ad esempio la nostra altezza e la lunghezza dei nostri arti inferiori. In merito alla giusta regolazione della sedia da ufficio, iniziamo col dire che solo quando la sedia sarà stata regolata correttamente, a quel punto potremo procedere ad adeguare di conseguenza il piano di lavoro. Regolare l’altezza della sedia da ufficio La stragrande maggioranza delle sedie da ufficio hanno l’altezza da terra regolabile per mezzo di una leva che controlla il pistone a gas. Regolare l’altezza della seduta è il primo passo per ra...

    Leggi l'articolo

  • Come posizionare la scrivania all’interno dell’ufficio

    Settembre è il mese di ripresa del lavoro e ci pone di fronte alla necessità di organizzare al meglio i nostri spazi nell’ufficio. Progettare adeguatamente la posizione migliore per la scrivania e scegliere il modello giusto, ci permetterà di ridurre i tipici effetti indesiderati di una cattiva postura, scarsa illuminazione e ridotto comfort. La posizione Sistemiamo la scrivania vicino ad una fonte luminosa naturale e organizziamo il resto dell’ambiente con librerie ed elementi contenitori. Una piccola poltroncina per l’angolo lettura completerà il tutto. Se invece manca lo spazio, dovremo utilizzare al massimo la creatività e usufruire di angoli poco sfruttati, come la zona vicino alla porta o un angolo vicino alla libreria. In questo caso può essere utile prevedere un elemento di separazione...

    Leggi l'articolo

  • Come fissare una scaffalatura al muro: una guida pratica

    Gli scaffali a muro rappresentano un modo molto semplice ed un’opportunità per sistemare ed archiviare in ordine i nostri utensili, oggetti, libri e mantenere il tutto in ordine ottimizzando gli spazi. Il tipo di fissaggio è condizionato dai setti murari, su una parete in muratura ad esempio sarà possibile montare i ripiani praticamente dappertutto, prestando sempre attenzione a non compromettere impianti posizionati all’interno del muro ed evitare di forare tubazioni o altri tipi di canalizzazioni. Tracceremo dunque delle linee di riferimento per misurare con precisione altezza, segnando con una matita il posizionamento voluto dei reggimensola e con un trapano a punta apposatita, realizzeremo i fori in cui inserire i fisher e fissare così le staffe con le viti. Nello stess...

    Leggi l'articolo

  • Come arredare negozio di abbigliamento: le regole per non sbagliare

    Quando siamo in procinto di aprire il nuovo negozio di abbigliamento dobbiamo fare i conti con la scelta dell’arredo, che è dunque il modo migliore per fare la differenza e partire con il piede giusto nella nostra nuova attività. Importante è la scelta dei prodotti ma ancora di più è importante tenere in considerazione lo stile e il tipo di clientela a cui ci rivolgiamo. Prima di tutto è importante analizzare il brand, studiare le mosse della concorrenza, mettere ben in luce quelli che sono i valori che vogliamo comunicare e posizionarsi in maniera chiara agli occhi dei clienti. Una volta preparato tutto il piano finalmente possiamo concentrarti sugli articoli di arredo che siano in linea con l’immagine aziendale e con i bisogni e le necessità del target. Ogni negozio deve un proprio stile ben definito. Ci...

    Leggi l'articolo

Oggetti 21 a 30 di 189 totali

Pagina:
  1. 1
  2. 2
  3. 3
  4. 4
  5. 5
  6. ...
  7. 19