Benvenuto!

Spedizione gratuita in Europa con ordini superiori a 1.000 € + iva

Spedizione gratuita in italia con ordini superiori a 500 € + iva

Servizio clienti / ordini telefonici 0587 748052 DAL lunedì AL venerdì dalle 8.00 alle 16.30

Ginnastica in ufficio: 7 esercizi per rimanere in forma

arredo ufficio

 

La ginnastica in ufficio è una soluzione estremamente utile per evitare sedute di fisioterapia e farmaci analgesici. Attraverso esercizi specifici e appositamente studiati per essere svolti nel nostro ambiente di lavoro, permettono di allievare molto i disturbi legati alla postura, oltre allo stress.

Inoltre grazie ad alcuni suggerimenti per esercizi che possono essere messi in pratica fin da subito e senza particolari attenzioni è possibile alleviare e prevenire molti fattori per patologie muscolari, e cardiocircolatorie.

In particolare: - Mobilità delle articolazioni di tutto il corpo per mantenere sempre una corretta elasticità muscolare. - Lavorare sulla muscolatura posturale al fine di impedire al corpo di acquisire posture scorrette. - Migliorare il rilassamento del corpo e gestire al meglio lo stress

Esercizio per la parte superiore del corpo

Appoggiate la mano destra sulla scrivania, con il palmo verso il basso e la mano sinistra sotto scrivania, con il palmo rivolto verso l’alto. Dunque spingere contemporaneamente con la mano destra verso il basso e con la sinistra verso l’alto. Eseguire per 10 secondi e riposo 5 secondi.

Ripetere per 5 volte.

Questo esercizio permette di attivare la muscolatura degli arti superiori.

Esercizio per arti inferiori

Mettersi seduti sulla sedia, in questa posizione mantenere la schiena quanto più dritta possibile, stendendo le braccia e la gamba destra in avanti. Manteniamo la posizione per almeno 10 secondi. Lasciamo le braccia tese e riportiamo giù la gamba destra, eseguiamo nuovamente l’esercizio con la gamba sinistra.

Da ripetere 3 volte assicurandosi di mantenere le braccia ben dritte in avanti, questo esercizio permette di rinforzare i muscoli delle braccia e delle spalle allungando la schiena e la parte posteriore delle gambe.

Esercizio per gli occhi

Stando seduti, con il collo e la schiena ben dritta roteiamo gli occhi verso destra e poi verso sinistra.

Questo esercizio permette di rilassare i muscoli oculari e quelli sub occipitali della testa.

Esercizi per gli addominali

Stando seduti e con il busto eretto e ben appoggiato allo schienale, le mani ai fianchi e i piedi per terra. Inspirando ed espirando cerchiamo di torcere il busto verso destra per poi tornare in posizione normale. Prima sul lato destro e poi sul lato sinistro.

Ripetere l’esercizio 10 volte.

Esercizi per la schiena

Posizioniamoci seduti vicino al tavolo, avvicinando il più possibile la pancia al bordo della scrivania appoggiamo i gomiti sul piano. In questa posizione procediamo a flettere la testa e mettere le mani dietro la parte posteriore della testa. Espiriamo e contemporaneamente flettiamo la testa verso il torace spingendo insieme i gomiti in avanti, tenendo ben dritta la schiena. Mantenere questa posizione per 20 secondi.

Ripetere tre volte.

Questo esercizio aiuta a stendere tutta la muscolatura del collo dei trapezi oltre alla parte della regione dorsale.

Esercizi per il collo

Stando a sedere con la schiena dritta e i gomiti in appoggio sul tavolo procediamo a flettere la testa appoggiandovi le mani sopra. Con le dita spingere la testa verso il basso in modo da aumentare la flessione del capo. Manteniamo la postura per 30 secondi.

Ripetere questo esercizio per 5 volte facendo una pausa di 30 secondi tra una ripetuta e l’altra.

Questo esercizio ci permetterà di rilassare i muscoli posteriori del capo e del collo.

Commento