Castellani Shop - Spedizione gratuita

Spedizione gratuita in italia con ordini superiori a 500 € + iva

Castellani Shop - Ordini via email

ordini via email [email protected]

Castellani Shop - Ordini Telefonici

Servizio clienti / ordini telefonici 0587 748052 DAL lunedì AL venerdì dalle 8.00 alle 16.30

I 5 passi per la scelta della scrivania da ufficio perfetta

Castellani Shop

 

Sono esattamente 1.700 le ore che ogni lavoratore spende in ufficio ogni anno. Non tutti ne sono consapevoli. Trascorrendo così tanto tempo nello stesso luogo, conviene far attenzione all’arredamento utilizzato, a cominciare da uno degli elementi più importanti: la scrivania da ufficio. Come acquistare quella giusta? Ecco le 5 mosse che portano all’acquisto perfetto.

Quale modello di scrivania ufficio? Analisi delle necessità

Ogni soggetto impiegato in un’azienda svolge diverse mansioni. A seconda degli scenari, ci sono differenti modelli di scrivania, che si tratti di condurre un’attività desk o di rivolgersi a potenziali fornitori o partner commerciali. Operiamo quindi una prima distinzione:

1. Le scrivanie direzionali

La scrivania ufficio delle figure dirigenziali è un elemento d’arredo centrale che influenza la percezione di autorevolezza del singolo dirigente e dell’azienda nel suo complesso. È importante quindi l’attenzione all’estetica, oltre che alla funzionalità. Essendo un arredo di rappresentanza, una buona soluzione è costituita da mobili in legni pregiati, magari impreziositi da ricercati intarsi.

2. Le scrivanie operative

Diverso è il caso delle scrivanie per ufficio operative. In ufficio i dipendenti vanno sempre messi in una condizione tale da assicurare il massimo rendimento nel corso di ogni momento speso davanti al monitor. Obiettivo raggiungibile se vengono forniti spazio, praticità e funzionalità adeguate alle mansioni assegnate.

E per i meeting? L’ideale sono le scrivanie ampie e larghe che permettono a più persone di partecipare al confronto. Più pareri autorevoli prendono parte all’evento, più efficaci saranno le strategie pianificate.

3. Scrivanie per ufficio e gestione dello spazio: come sfruttare ogni centimetro.

Basilare nell’ergonomia è il concetto di sfruttamento dello spazio disponibile. Ogni centimetro in ufficio dovrà rientrare in un progetto d’arredo attento ai particolari, perché solo così sarà centrato l’obiettivo del massimo rendimento.

La valutazione delle necessità professionali dei propri dipendenti è un ulteriore elemento da non sottostimare. È necessario innanzitutto chiedersi quali siano le rispettive esigenze operative. Diversi sono i bisogni in base a peso, altezza e possibilità di movimento, soprattutto se si parla di disabili.

Quali caratteristiche dovrebbe avere una scrivania da ufficio perfetta? Deve avere un’altezza regolabile. Nella stessa scrivania potrebbero sedersi diverse persone, alcune più alte e altre più basse. Meno fatica si fa per lavorare, meglio è. Il montaggio deve avvenire rapidamente, così da evitare inutili perdite di tempo. Sono da preferire quei modelli che prevedono la possibilità di aggiungere un mobile di servizio, qualora si necessiti di più spazio.

Non solo tavolo ufficio: l’importanza degli accessori

La produttività in ufficio non può prescindere dai giusti accessori, che richiedono uno spazio dedicato. Una eccellente scrivania da ufficio si contraddistingue proprio dallo spazio che riesce a fornire sia agli accessori essenziali che a quelli secondari.

Accessori essenziali.

È necessario in primis disporre di un tavolo ufficio dove poter appoggiare i propri effetti personali (cellulare, portafoglio, bottiglietta d’acqua e via dicendo). Altrettanto rilevante è la cassettiera. Qui si potranno tenere i vari evidenziatori o puntine, evitando così di alzarsi sempre per andare in cancelleria. In tempi di Covid-19 poi ha un ruolo decisivo anche il pannello divisorio.

Elementi secondari.

Una scrivania perfetta lascerà spazio anche a lampade o cestini. Ci sono addirittura dei modelli con tanto di lavagna laterale.

Ufficio scrivania? La selezione del design più appropriato

L’immagine è sempre importante e la scrivania da ufficio non fa eccezione. È rilevante considerare la coerenza con lo stile adottato per gli interni, perché ogni elemento d’arredo, incluso lo scrittoio ufficio, risulti parte di un unico progetto coerente.

La coerenza formale, anche dell’ufficio scrivania, è apprezzabile per far sentire ogni soggetto che opera in azienda come parte di un una realtà affiatata. Ma è importante anche per la creazione di un’immagine aziendale vincente agli occhi di clienti, fornitori, partner commerciali e altri soggetti esterni.

La valutazione delle offerte di tavolo da ufficio

Bisogna sempre chiedere un preventivo ad aziende specializzate, perché solo chi ha maturato competenze specialistiche può davvero assicurare a imprese e professionisti le soluzioni più efficaci. Non va mai dimenticato che un contesto operativo non organizzato correttamente ha ripercussioni negative sul rendimento di ogni singolo componente del team e quindi sulla produttività nel complesso. Ciò rappresenta una ragione in più per acquistare la scrivania da ufficio più indicata per le effettive esigenze.

Commento