Benvenuto!

Castellani Shop - Spedizione gratuita

Spedizione gratuita in italia con ordini superiori a 1000 € + iva

Castellani Shop - Ordini via email

ordini via email [email protected]

Castellani Shop - Ordini Telefonici

Servizio clienti / ordini telefonici 0587 748052 DAL lunedì AL venerdì dalle 8.00 alle 16.30

Ecco 4 semplici trucchi per rendere un ufficio accogliente

Castellani Shop

 

Alzarsi alla mattina per affrontare intere giornate in ufficio non è esattamente un sogno, specialmente se ci si deve recare in un ambiente freddo e austero. Spesso, però, bastano dei piccoli accorgimenti per far sì che il luogo di lavoro si trasformi in uno spazio piacevole e accogliente, in grado di favorire la convivialità e la produttività. Ma come fare? Ecco 4 pratici consigli da seguire per un ufficio accogliente.

Scegliere i colori giusti per le pareti

Prima ancora di selezionare i complementi d’arredo è essenziale scegliere la tinta delle pareti. La psicologia del colore, infatti, insegna che ogni tonalità ha un effetto sull’umore e sulle funzioni cerebrali, influenzando, di conseguenza, la produttività.

Una certezza assoluta è il bianco, colore che evoca purezza, pulizia e luminosità. Tuttavia, si può optare anche per nuance più calde e accese. Il rosso è sinonimo di passione e stimola creatività ed emozioni forti. Deve però essere utilizzato con parsimonia, perché tende ad aumentare la vitalità, spesso a discapito della concentrazione.

Via libera anche alle tinte pastello: il giallo è legato all’ottimismo, il verde si dimostra perfetto per creare un ambiente rilassante e distensivo. Il blu, invece, è capace di infondere fiducia, incrementando, contemporaneamente, la concentrazione. Un’altra opzione da non sottovalutare per un ufficio accogliente.

Predisporre un sistema di illuminazione ad hoc

La luce naturale, ovviamente, è la scelta migliore. Promuove la produttività e migliora la salute. Del resto, conosciamo tutti quella piacevole sensazione che solo la luce naturale del sole sulla pelle sa dare.

Tuttavia, se questa non dovesse essere sufficiente, è opportuno studiare un sistema di illuminazione ad hoc. Le lampade da scrivania sono essenziali, poiché permettono di non sforzare troppo gli occhi davanti al PC. Non solo, faretti, plafoniere e lampade a parete sono importanti per donare all’atmosfera generale un’impronta meno glaciale.

Puntare su complementi d’arredo confortevoli e pratici

Ma il vero e proprio fulcro di un ambiente lavorativo sono i complementi d’arredo. Le postazioni lavoro ufficio infatti, dovrebbero essere comode e confortevoli, al fine di massimizzare la produttività e ridurre lo stress.

Necessaria, innanzitutto, è una scrivania. A seconda della tipologia di ufficio si potrà scegliere fra scrivanie operative e scrivanie direzionali. Le prime sono destinate ad ambienti, generalmente, non aperti al pubblico. Resistenti ed ergonomiche, sono caratterizzate da uno stile minimal e sobrio e possono essere realizzati in diversi materiali. Le seconde, invece, sono riservate a chi ricopre ruoli di spicco all’interno dell’azienda e sono chiamate a comunicare autorevolezza ed eleganza.

Chiaramente, vanno abbinate a delle sedute ergonomiche, meglio se dotate di supporti per la schiena, braccioli imbottiti e rotelle, per agevolare lo spostamento. Inoltre, non possono mancare gli accessori: scaffalature, cartelliere e armadi per ufficio devono essere ordinati e ben organizzati. E poi, per dare un tocco personale all’ambiente, via libera a quadri, orologi, piante o fotografie.

Creare una zona relax per favorire la convivialità

D’obbligo, infine, è predisporre un angolo dove potersi rilassare e fare una pausa ogni tanto, per ricaricare le energie. Non è necessario un intero locale: basta un semplice armadio ad ante battenti che contenga qualche snack, un minibar o un piccolo frigorifero. E poi, è fondamentale una macchinetta del caffè.

 

Castellani Shop

 

Lascia un Commento